Il tempo dalla mia parte

Il tempo dalla mia parte

Il tempo dalla mia parte

di e con Mohamed Ba

musica Marco Ravasio (violoncello)

Lo spettacolo

Questo “reading” nasce dal libro dolente e fiero di Mohamed Ba, scrittore, attore, animatore di laboratori teatrali di alto spessore umano e poetico.

“Il tempo dalla mia parte” (Edizioni  San Paolo) è un romanzo sconvolgente e forte che narra delle orribili vicissitudini di tutti quelli che approdano a Lampedusa dopo aver attraversato il terribile deserto del Sahel, taglieggiati da briganti e approfittatori di ogni genere e con un occhio di speciale riguardo a tutti quelli che sono morti nel deserto o che vi si sono persi, o che si sono persi in mare o che sono caduti in fondo al mare prima di arrivare in Italia.

D’altra parte, quelli che sono arrivati stanno come li vediamo in televisione, chiusi come bestie in luoghi che chiamiamo eufemisticamente Centri di Accoglienza e che sono peggio delle carceri: uomini e donne la cui unica colpa è di essere senza documenti, o senza un lavoro fisso già predeterminato. Violenza chiama violenza e disagio chiama altro disagio in una spirale che sembra non vedere mai la fine.

“Il tempo dalla mia parte” racconta la storia di Amed, partito dalla mitica terra di Jolof, in Africa, alla volta dell’Europa, alla ricerca del tamburo magico indispensabile per invocare la pioggia: un viaggio pieno di insidie e pericoli, dal quale molti altri prima di lui non sono più tornati. Dopo varie peripezie, descritte in toni ora comici ora drammatici, il protagonista giungerà in Francia e da lì in Italia: la sua vicenda, singolare eppure emblematica del destino dei nuovi migranti, s’intreccia ai problemi della convivenza tra popoli, e il romanzo appare quasi come una moderna fiaba.

Il reading è frutto della collaborazione di Mohamed Ba col violoncellista Marco Ravasio, che commenterà le parole con le musiche di Johann Sebastian Bach e di Antonio Vivaldi, e di altri autori barocchi, per spaziare nei territori della musica popolare, dispensando blues, rock, spirituals a piene mani per culminare col brano dei Rolling Stones che dà il titolo al libro: “Time is on my side”.

L’autore

Mohamed Ba è nato a Dakar. Trasferitosi in Europa, prima di arrivare in Italia ha vissuto in Francia, dove ha pubblicato il romanzo “Parole de nègre”. Autore e interprete per il teatro, ha messo in scena, tra gli altri, “Parole fuori luogo”, “B-Sogni”, “Negritudine”, “Canto dello spirito”, “Invisibili” e “Sono incazzato bianco”.

Ha collaborato con numerose associazioni impegnandosi nella diffusione, anche nelle scuole, dei valori dell’intercultura.

Con le Edizioni San Paolo ha pubblicato “Il tempo dalla mia parte”, il suo primo romanzo scritto in italiano.